venerdì 22 agosto 2008

Che cosa succede fuori dalla mia vetrina??? What happen outside of my windows

video


Sta arrivando... si chiama Manuela e simpaticamente mi saluta ogni volta che passa con le comitive che accompagna in visita guidata a Venezia.
Alle volte passa tre quattro volte al giorno, delle volte passa solo una volta.... ma sempre sorridendo mi saluta dall'inizio della calle di fronte la mia vetrina sventolando la mano alzata, e sempre dice ai suoi gitanti:
- questo è uno dei pochi artigiani che ancora lavorano al vetro a lume presenti a Venezia... E tutti girano la testa verso sinistra per osservare la cosa rara... me, mentre prendono la calle della Mandola sulla destra direzione Campo Daniele Manin, e mentre succede tutto questo penso.........
............... - il giorno che decido di cambiare locazione perchè troppo costosa, ma anche lo stesso giorno che mi sarà entrato l'ennesimo con il gelato gocciolante e gli avrò fatto presente che non voglio persone che mangiano il gelato nel mio negozio, la stessa settimana che mi è arrivato l'ennesimo aumento della luce per far funzionare la "muffola" e contemporaneamente (fatalità) anche l'aumento del gas perchè agganciato al costo del petrolio, e la solita persona che mentre sto compilando una fattura mi entra chiedendo (purtroppo senza salutare): - A che ora si mette a fare la dimostrazione che ci sono miei figli che li portati apposta a Venezia per far vedere che si lavora il vetro!!!! Che cosa dirà ai suoi gitanti??!!!
- Qui tempo fa uno degli ultimi lavoratori a lume eseguiva i pezzi ancora a mano, e cosa ancora più rara con il vetro acquistato a Murano ma ora ha chiuso.....perchè stanco di tutto questo????!!!
Forse, penso, volterà di fronte la mia vetrina (anzi ex vetrina) per portare in Campo Manin i Suoi turisti per spiegare la storia di Daniele Manin pensando che una volta c'era uno che lavorava il vetro, ed era simpatico quando ricambiava il suo saluto con la mano alle volte venendo fuori a salutare i turisti con uno spagnolo da far pena quando era spagnolo magari con un lieve accento veneziano o "inglesizzato" altre volte.... ma ora solo un ricordo....
Saluti a Manuela e grazie...
MV

giovedì 14 agosto 2008

NON IN VENDITA



Culo, volgarmente derivante dal latino culus, identifica una rotondità adiposa sovrastante il muscolo grande gluteo, che ricopre l'intera regione glutea, costituita dai piani ossei dell'anca e dell'ischio (Fonte Wikipedia), ce ne sono di diverse misure alle volte piacevoli da vedere altre volte un pò meno....
Posso dire che in quasì 12 (dodici) anni potrei ritenermi un esperto alla stregua di Tinto Brass altro Veneziano Doc... Solo che i "miei" culi sono sempre e rigorosamente coperti da gonne, pantaloni, microgonne, parei da mare e chi più ne ha più ne metta. Si possono vedere gratuitamente (magica parola) da primavera fino ai primi di ottobre (dipende da quanto calda è la stagione e da quanto è forte l'aflusso turistico) punto di visone di questa parte del corpo il posto dove lavoro...
Si in effetti avendo "la fortuna" di avere una piccolissma rientranza nella vetrina e possedendo il mio negozio/laboratorio in una via di forte aflusso turistico, nel periodo summenzionato, molte persone di entrambi i sessi molte volte nella giornata hanno la necessità di sedersi su questi 10 cm (li ho misurati!!!!!!) di rientranza nella mia vetrina, cosicchè le loro stanche membra si riposano nell'attesa di leccarsi il gelato, o per ritrovarsi su una piantina dal percorso complicato, o per deliziarsi con l'assaggio di un trancio di pizza presa al volo nella vicina pizzeria al trancio da asporto, o solo semplicemente perchè la vetrina è molto fresca rispetto alla calura che si ritrovano sulla schiena. Delle volte mi ritrovo 5 culi che si affacciano alla mia visuale altre volte ci sono culi un pò più riguardosi che si prendono solo l'angolino della vetrina, perchè sono un pò discreti, altre volte sedersi in centro porta il privilegio di poter vedere fuori ma anche all'interno all'occasione.... Io in quasi 12 anni di culi penso di averne visti tanti ed erano (e sono) solo culi........... (nella mia vetrina) e... non in vendita.


Tu prendi la foto a me ??? Io prendo la foto a te... !! (You take the photo to me ??? I take the photo to you...!!)




Posso prendere una foto??? Posso farti un video???E molto semplice chiedere, e se chiedi con cortesia
ti sarà risposto con cortesia, hai un contatto umano,
e potrò chiederti di non usare il flash quando in
momenti particolari ho bisogno di vedere quello che
sto facendo per non sbagliare....
Ma.......!!!!!!!
è molto più facile entrare nel mio negozio, non dire:
- Ciao, Hallo, bonjourn, guten morgen, prendersi
la tanto agognata foto, magari con i propri pargoletti
quasi in braccio di quello che sta eseguendo
"una dimostrazione per far vedere agli altri
come si lavora al vetro",andarsene chiacchierando
divertiti e guardando lo schermo della macchina
digitale commentando le facce dei propri cari
insieme alla mia con sguardo allibito...
Altra cosa molto ma molto più semplice,
appoggiarsi su un punto ben visibile della
vetrina con la proprio videocamera o macchina
fotografica, si sa, leggeri tremori dopo un
giorno di cammino a Venezia posto dove l'automobile
ed il sedile della stessa è quasi un sogno,
possono rovinare la ripresa o la foto.
Magari chiedere a quello che sta
"facendo finta di lavorare"
battendo sul vetro perchè si giri verso di noi
(ho un profilo abbastanza pronunciato)
con un gesto della mano.....
Riprendere il tutto e poi via (l'azione e uguale
sia per la videocamera sia per la macchina
fotografica) guardando immediatamente nel piccolo
schermo per visualizzare la ripresa da sogno...

MA

chi sta in vetrina non sà che in quel mentre
anch'io amante della fotografia sto prendendo a loro insaputa quello che è stato sottratto a me......
Una foto..... La foto delle loro facce intente
a catturare quell'invidiabile momento da condividere
(forse) con gli amici per dire io l'ho visto.....
(ma non conosciuto!!!)
Tu prendi una foto a me???????
Io prendo una foto a te !!!!!!
Hi, Ciaoooooo.

§§§§§§§§§§§§§§


May take a photo??? May take a video??
Is very easy ask me this and you have a human contact,
but is more easy come inside the store don't say:
- Hallo!!! Hi!!! and take a photo or video....
and...... goooooo....
More easy, because there is very hard open
the door, speak and take the photo in same time;
is take the video out of the window.........
But in same time you take the video or photo
and I take mine.....
Hallo..... Hi...
:-) :-)) :-))) :-D

MV

venerdì 1 agosto 2008

Do you have a Dragon ??????????



Era una giornata molto calda e stavo accuratamente impacchettando per dei clienti degli oggetti acquistati all'interno del negozio, e come succede di consueto mentre stai eseguendo qualcosa, nello stesso momento qualcunaltro ti chiede informazioni sugli oggetti, entrata nel mio negozio una signora bionda con un abito rosso fuoco che sicuramente non passava inosservata mi si avvicina e mi chiede:
- Sorry do you have a dragon???
- Just a a moment please..
Questa fu la mia risposta l'oggetto c'era ma dovevo terminare di confezionare gli oggetti del cliente prima di lei...
Terminata la vendita la Signora che nel frattempo aveva atteso pazientemente che finissi mi rifece la domanda; Do you have a dragon???? Il giorno prima avevo appena terminato di effettuare la ripresa per il video "Birth of... Dragon" che avevo pubblicato su You Tube dunque il drago ce l'avevo e dissi...
Yes, but why you want a Dragon??? Mi sembrava strano che una persona mi chiedesse una mia creazione che non eseguo per il mio negozio ma solo a richiesta e in quel momento ce l'avevo solo perchè eseguita il giorno prima... La risposta alla mia domanda fu una delle più semplici.. - I like the dragon.. e con la leggerezza che solo le donne sanno avere, mi indica sulla sua schiena che non avevo visto perchè mi stava di fronte, un enorme tattuaggio a forma di drago che la ricopriva tutta ... Questa signora si è acquistata il drago originale del video "Birth of ... Dragon" a me ha fatto piacere venderle l'oggetto perchè verrà sicuramente trattato con cura....
Thank you Dragon women...

MV